Carriera

Ruoli universitari precedenti

  1. 1 giugno 2019 - 31 maggio 2022: Ricercatore Universitario ex art. 24, c. 3, lett. B, l. 240/2010 (RTDB) nel Dipartimento di Diritto Pubblico Italiano e Sovranazionale, Università degli Studi di Milano;
  2. 2018/2019: professore a contratto, Università degli Studi di Milano. Insegnamento: Diritto dell’amministrazione digitale nel corso di laurea in Amministrazioni e Politiche Pubbliche;
  3. 2016-2019: professore a contratto, Università degli Studi di Milano. Insegnamento: Role of Public Administration in Enhancing Equitable and Sustainable Development, nel corso di laurea in Sustainable Development.
  4. 2016-2019: professore a contratto, Università degli Studi di Milano. Insegnamento: Diritto amministrativo statunitense Modulo integrativo a Diritto amministrativo, per il Settore IUS/10 - Diritto Amministrativo per il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza.
  5. 1 marzo 2017 - 28 febbraio 2019: assegnista di ricerca, Università degli Studi di Milano. Conferimento ex art. 22, c. 4, lett. a), l. 240/2010, sul progetto dal titolo La Pubblica amministrazione alla luce delle recenti riforme, in particolare per quanto riguarda gli strumenti di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione;
  6. 1 settembre 2015 - 28 febbraio 2017: assegnista di ricerca, Università degli Studi di Milano. Conferimento ex art. 22, c. 4, lett. b), l. 240/2010, progetto PRIN 2012 (2012SAM3KM) sulla Codificazione dei Procedimenti dell’Unione europea.

Esperienza professionale

  1. dicembre 2012 - ottobre 2015: avvocato nello Studio Legale Greco-Muscardini (Milano);
  2. settembre 2010 - novembre 2012: praticante nello Studio Legale Greco-Muscardini (Milano);
  3. gennaio 2010 - agosto 2010: praticante nello Studio Legale Bonelli Erede Pappalardo (Milano);
  4. ottobre 2009 - dicembre 2009: praticante nello Studio Legale Associato Carnelutti (Milano).

Iscrizione ad ordini professionali

  1. 24 luglio 2019: iscrizione nell’elenco speciale dei docenti universitari dell’ordine degli avvocati di Bologna;
  2. 3 dicembre 2012: iscrizione nell’albo degli avvocati di Bologna;
  3. 1 dicembre 2010: iscrizione nell’albo dei praticanti avvocati abilitati al patrocinio di Bologna;
  4. 15 ottobre 2009: iscrizione nell’albo dei praticanti avvocati di Bologna.

Istruzione e formazione

  1. 2011 - 2014: Università degli Studi di Milano
    Dottorato in scienze giuridiche, Diritto Amministrativo - ciclo XXVII
    Titolo della tesi: Il condizionamento del diritto europeo sull’organizzazione pubblica dei servizi economici. Studio sui limiti derivanti dal diritto dell’Unione europea alla discrezionalità organizzativa, tra autoproduzione ed esternalizzazione
    Tutor: Chiar.ma Prof.ssa Diana-Urania Galetta
    Data di discussione: 9 febbraio 2015
  2. 2008 - 2009: King’s College, Londra
    Master of Laws in Law (LLM)
    Materie approfondite: EC Competition Law; Competition Law and Regulated Network Industries; State Aid and State Regulation Law
    Voto: Merit
    Titolo dell’elaborato finale (Final Dissertation): Unbundling in the Electricity Sector
    Coordinatore: Prof. Peter Alexiadis
  3. 2004 - 2009: Università degli Studi di Bologna
    Laurea Magistrale in Giurisprudenza
    Voto: 110 e lode
    Titolo della tesi: Disciplina amministrativa dell’energia elettrica e del gas nel Regno Unito e in Italia
    Cattedra: Diritto Amministrativo. Relatore: Chiar.mo Prof. Giuseppe Caia
  4. 2007 - 2008: Universitat Pompeu Fabra, Barcellona
    Frequentazione dei corsi spagnoli nell’ambito del programma Erasmus
    Materie approfondite: Diritto Costituzionale, Diritto Amministrativo, Diritto Commerciale

Competenze Linguistiche

  1. Italiano: madre lingua;
  2. Inglese: fluente;
  3. Spagnolo: fluente;
  4. Francese: buono.

Altre competenze

    Tra le competenze personali non giuridiche degne di menzione vi è la conoscenza di diversi linguaggi informatici per lo sviluppo software, ed un’ottima conoscenza dei più comuni software per la produttività quali la suite Office o Adobe Acrobat.